Archive for the ‘street message’ Category

librivoluzione

Ad un tratto i segnali ti si parano davanti come cervi in una strda di montagna:

la signora che, presto la mattina, lungo la statale attende, ad un'isolata fermata, il bus che la porta a lavoro.. Se ne sta in piedi, abbastanza lontano dal ciglio della strada per non correre pericoli, ma abbastanza vicino perchè il bus si fermi a prenderla.. E lì, in piedi, legge il suo libro..

la signora che, in coda alla posta, seduta in paziente attesa, si perde tra le pagine di un libro e lo vedi che le costa quasi fatica alzare gli occhi, ogni tanto, per controllare che non passi il suo turno…

la ragazzina che, canottiera e shorts, cammina sul marciapiede leggendo il suo libro, controllando appena con la coda dell'occhio di non andare a sbattere contro qualcuno, o qualcosa.. poi, trovato un angolino di prato sotto un albero nemmeno troppo ombroso, corre a sedersi lì, e leggendo si liscia i capelli e sorride..

Attenzione, signori.. La rivoluzione del libro sta iniziando.. e non farà prigionieri!

lettore

Annunci

E dal fango

fabrizio de andrè  genova

…e dal fango, una Genova che si rialza.

Mens sana in corpore sano

correre un pò di più

certo, anche studiare un po di gramatica non facesse male..