Grande da 30 anni

Non so che anno fosse, ma so che un incendio aveva appena devastato la sede della radio.
Lo ricordo bene perchè lo speaker, forse era Linus o forse Roberto Ferrari, raccontava che stavano usando una scatoletta di tonno come portapenne.
Questo è il primo ricordo che ho di Radio Deejay, di quel giorno in cui, per curiosità, ho tradito la mia radio locale, quella che io e le mie amiche chiamavamo sempre per dedicarci le canzoni (quasi sempre Shiny Happy People dei Rem).
Da allora è diventata una presenza fissa nella mia vita, un sottofondo, ma anche molto più di questo.
La radio  è affascinante, coinvolgente, il medium ‘caldo’ per eccellenza, per dirla alla McLuhan.
Le voci ti fanno compagnia, la musica sottolinea ogni momento, e l’immaginazione ha tutta la libertà di esprimersi. Forse per questo mi dispiace un pò che siano nate le varie webcam e le trasmissioni radio-televisive, e che le voci radiofoniche si siano trasformate in volti della tv.
Ma la radio non ha mai perso il suo fascino, e Radio Deejay, per quanto possa sembrar ridicolo, è diventata veramente una di famiglia.
Con tutta la fatica che mi è costata, soprattutto da adolescente: le code per entrare al Motorshow solo per rimanere tutto il giorno davanti allo stand di Deejay, le giornate sotto il sole di luglio quando c’erano i tuor nelle spiagge…

E’ come una sorella conosciuta tardi; una coetanea a cui ti affezioni, e quando fa qualcosa che non va non la molli, non è come la tv dove basta cambiar canale. Ti arrabbi con lei, ma non la lasci.
Ricordo gli inizi dei personaggi diventati omai celebri, da Jovanotti a Fiorello, da Marco Baldini ad Amadeus; ricordo voci che poi sono andate via, come Marco Biondi, Ronnie Hanson, Paoletta, e, anche se faccio fatica ad abiutarmi a quelle nuove, un pò per gelosia, un pò per tradizione, alla fine mi affeziono anche a quelle.
Oggi Radio Deejay compie trent’anni, e a nome di 30 magazine voglio farle complimenti, perchè se li porta veramente bene.
Grazie, Deejay, e 30 di questi 30!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: