E il Veneto perse un’altra costola..

Un possibile premio Nobel che non ha mai abbandonato la sua terra tra i colli ed il suo paesino; un grande Poeta che rispondeva alle lettere di chi gli chiedeva consiglio; un carattere ostico, schivo, come solo certi veneti sanno essere; una persona corggiosa, che fino all’ultimo respiro ha espresso le sue opinioni taglienti e appassionate.

Un nonno, così lo vedi tu.

Buonanotte Maestro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: