Essemmesse di carta

Non te n’eri mica resa conto.

Quando pensavi ai ragazzini di oggi, che a scuola, in biblioteca, ai corsi pomeridiani, smanettano con i cellulari mandandosi sms a valanga, non te n ‘eri resa conto.  Pensavi persino, cavolo, quante distrazioni, i ragazzini d’oggi.

Poi, nell’ambito dell’operazione Amarcord-la mia amica del liceo si sposa e mi vengono in mente milesseicentocinquanta ricordi al  minuto – hai scovato nei meandri del garage uno scatolone- scrigno contenente, tra le altre strepitose diavolerie adolescenziali, un sacchetto di quelli trasparenti por alimenti, PIENO di bigliettini.

Bigliettini che tu ed le tue amiche o i tuoi compagni vi scambiavate a scuola, in biblioteca, ai corsi pomeridiani.

Questo  sacchetto era zeppo di parole scritte in piccolissimo, su pezzi di carta di dimensioni quasi impercettibili, proveniente non solo da quaderni e notes ma anche da biglietti dell’autobus, della discoteca, pubblicità varie, pezzi di scatole di sigarette.

E quello che vi scrivevate beh, quella è la parte migliore. Quanti drammi consumati in quei fogli lillipuziani, quante preoccupazioni, problemi insanabili, amori impossibili, quanti consigli (e perfino litigi!), quanti inviti, quanti nomi e soprannomi, quante dimostrazioni d’amicizia.

Insomma, in  quel sacchetto c’è un mare di piccolissimi ricordi dal valore inestimabile che non ricordavi d’avere e che conserverai gelosamente.

Non te n’eri resa conto, ma i ragazzini d’oggi, con i loro sms scritti sotto il banco, non si sono inventati proprio niente e quel che ti dispiace è che probabilmente tutti quei messaggi verrano cancellati e loro non potranno, tra quindici anni, riscoprire uno scatolone polveroso pieno di perle.

ricordi di scuola

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: