3 is the magic number

zia

Hai 3 nipoti: G., L., V. (in ordine di apparizione)

G. a.k.a. Il Lord. E’ il maggiore, un settenne snello e bello che ti ha sempre fatto pensare ad un collegiale inglese e al principe William, forse perchè ha gli occhi verdi, i capelli biondo cenere ed un certo modo di fare molto british. O almeno, lo aveva quand’era piccolo e delicato. Ai tempi in cui gli dava fastidio avere le mani picose dopo aver mangiato il gelato, che comunque non gli piaceva perchè era troppo frio. Ora, con l’inizio della scuola con l’arrivo della sorella minore, si è monellizzato a sufficienza, ed ha sviluppato quell’allergia all’acqua (della doccia) molto comune ad alcuni maschi di varie età. Di sicuro non gli è mai mancata la parola, tant’è che da piccolo aveva una proprietà di linguaggio da far spavento, e conosceva alcune parole che ti lasciavano quantomeno basita. Adesso, in seconda elementare, legge con una facilità imbarazzante, e senza seguire le parole con il dito. Tutto la zia…

L. a.k.a. La Pasionaria. 5 anni tra poco. Come la bambina dello Zibaldino di Guareschi, L. è pestifera ed irresistibile. Essendo l’unica femmina dei tre, comanda sia al più grande che al più piccolo. E parla, parla, parla sempre e comunque. Parla anche di notte (testato personalmente), ma dice sempre cose sensate. Ha una capacità di cogliere i particolari degna di un critico di moda, ed una memoria inesauribile. L’anno scorso è finita in ospedale a causa del suo cuore malandrino, e per mesi ha continuato a spiegare a tutti che per colpa del virux gli avevano fatto i preghievi, l’ecocarmo e l’ecografia col gel. Stanno già pensando di conferirle una laurea Honoris causa in medicina (o in lingue lunghe), anche se lei da grande vuole fare la pattinatrice sul ghiaccio o quella che passa la coca cola e le altre cose alla cassa del supermercato.

V. a.k.a. il Vincitore. Ha due mesi, e già ne ha passate più di un adulto in una vita intera. Ma è forte, e quando gli fai le facce e le vocine ride (beh, chi non riderebbe!). Per ora le sue uniche dichiarazione sono state ‘Go’ e ‘Ba’. Tutti si stanno godendo questo periodo prima che inizi a parlare a fiume come i suoi predecessori.

Insieme formano la G.L.V. Crew, che è un gran caos ma anche il tuo più grande orgoglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: